NewsProduzioniVideo

La Misteriosa Scomparsa del signor B.C.

Il signor B.C.  è scomparso, nessuno sa dove sia finito, si fanno le ipotesi più assurde, qualcuno addirittura pensa a un rapimento degli alieni.

Il sig. B.C. è in biblioteca

Quando è arrivata la notizia che tutti gli esercizi: pizzerie, cinema, teatri e biblioteche dovevano chiudere, lui era nel suo angolino preferito, tra gli scaffali pieni di libri, e, come al solito, stava schiacciando un pisolino cullato dalle parole di qualche scrittore.

Al suo risveglio la biblioteca è chiusa, serrata, e chissà quando riaprirà.

Il suo cellulare è scarico e i telefoni sono negli uffici, chiusi a chiave. Nessuna possibilità di comunicare con l’esterno.

Dopo un primo momento di sgomento B.C. trova divertente essere da solo in quel regno di parole.

Una mini serie web sulle avventure in solitaria del Signor B.C.

Le avventure del signor B.C. saranno girate in “soggettiva”, cioè l’inquadratura è lo sguardo del protagonista, per aumentare l’effetto straniante della claustrofobica situazione del recluso lettore.

Da un’idea di Lorenzo Degl’Innocenti.

Scritto, diretto e interpretato da Lorenzo Degl’innocenti

Con la partecipazione di Roberto Andrioli e Fabrizio Checcacci

Con il sostegno della Biblioteca Civica di Calenzano, Comune di Calenzano, Inverno Fiorentino, MUS.e, Comune di Firenze